Naturalmente! Con lo spirito critico di Hubert Kostner e la sua sottile ironia non potrebbe essere diversamente. E non c’è da stupirsi se Angelika Sattler si sia messa alla ricerca di un’idea per coinvolgere discretamente anche gli ospiti dell’hotel nel discorso sull’arte. Quando nell’autunno 2016 le tre suite sono state ristrutturate era chiaro che sarebbero diventate un palcoscenico per tre opere d’arte legate ai temi della neve e della montagna: “Posta prioritaria”, “Spuren im Schnee” e “Clouds” arrichiscono la vista sulla sensazionale cornice montana dell’Alpe di Siusi di una nuova dimensione.
Il design degli interni delle suite raccoglie degli spunti dalle opere d’arte creando un dialogo tra l’arredamento e il pensiero dell’artista. L’eleganza contemporanea e quel pizzico di retrò chic caratterizzano gli arredi; ciononostante l’ospite viene accolto da un’avvolgente sensazione di casa. Gli ambienti sono accomunati dall’utilizzo di tanto legno, da calde stoffe e da sorprendenti trasparenze in bagno, nell’area soggiorno e in camera da letto.